• Home
  • ScopriChevron Icon
    • Opinioni
    • Veterinaria
    • Crocchette
  • Blog
  • Community
  • Simulazione
BlogSalute

Anemia perniciosa nel cane

Salute

L’anemia da carenza di Vitamina B12 è rara nel cane, si manifesta con abbattimento, depressione, pallidezza delle mucose e possono essere presenti sintmoni gastroenterici.

L’ anemia perniciosa,  conosciuta più comunemente come anemia da carenza di vitamina B12, è relativamente comune nell’uomo e abbastanza rara negli animali domestici.

Si tratta di un’anemia di tipo megacarioblastica a causa delle grandi dimensioni assunte dai globuli rossi circolanti nel sangue.  Ma la carenza di vitamina B12 non è l’unica causa di anemia megacarioblastica  altre cause sono i tumori (come le leucemie) e gli avvelenamenti (piombo) o causati da alcuni farmaci.

La cobalamina infatti, altro nome della vitamina B12, è una sostanza indispensabile per la replicazione delle cellule. Quando si ha carenza di cobalamina quindi, si ha un rallentamento nel processo di replicazione dei tessuti, in particolare dove è necessario un frequente ricambio cellulare e fra questi nel midollo osseo. Questo rallentamento comporta infatti, la produzione e la messa in circolo di globuli rossi di grandi dimensioni (chiamati megacarioblasti) e malfunzionanti.

Come dicevamo, l’anemia da carenza di vitamina B12 è rara negli animali domestici. Infatti,  la maggior parte di essi è in grado di assorbirla attraverso l’alimentazione nell’intestino. Carenze di cobalamina possono manifestarsi in caso di:

  • consumo della vitamina B12 nell’intestino a causa di una scorretta crescita di batteri;
  • in corso di insufficienza pancreatica a causa della ridotta produzione di bicarbonati e fattore intrinseco;
  • alterazioni della mucosa dell’ileo;
  • carenza ereditaria di fattore intrinseco in cani di razza: Beagle, Border Collie, Pastore Australiano e sopratutto Shnauzer Gigante.

I sintomi che possono comparire in corso di anemia da carenza di vitamina B12 sono:

  • Debolezza
  • Abattimento
  • Mucose pallide
  • Sintomi gastrointestinali come vomito e diarrea
  • Sintomi neurologici nei casi più gravi

Dal medico veterinario, dopo la raccolta dell’anamnesi e la visita clinica saranno consigliati degli esami del sangue per valutare la gravità ed il tipo dell’anemia. Nel particolare, la carenza da vitamina B12 può essere confermata con uno specifico esame del sangue. In ogni caso, altri test ed esami potrebbero essere richiesti per confermare o escludere altre patologie.

Nel caso di cani con deficit ereditario di fattore intrinseco, cioè di animali che non sono in grado di produrre fattore intrinseco di per se, la prognosi una volta confermata la diagnosi ed iniziato il trattamento è buona però comporta la somministrazione a vita di Vitamina B12.

Invece, nei casi in cui la carenza è causata da una patologia pancreatica o intestinale, sarà necessario trattare la patologia primaria.

Vito Priolo

DVM, MRCVS, PhD

CONDIVIDI SE TI È PIACIUTO!

Facebook IconTwitter Icon

La nuova felicitá del tuo cane

Barkyn fornisce un'alimentazione adeguata e un costante controllo veterinario. Simula per te!

plans

Formulati dai veterinari, gli alimenti Barkyn sono a base di carne o pesce freschi, e contengono condroprotettori per rendere più forte il tuo cane. Approvati da più di 50 000 cani!

Barkyn

About

  • Home
  • Opinioni
  • Veterinaria
  • Crocchette
  • Blog
  • Community
  • Simulare

Seguici