Inizia oggi il tuo piano con il 10% di sconto su tutti gli ordini!

  • Veterinaria
  • Crocchette
  • Chi siamo
  • Shop
AccediRegistrati
BlogSalute

Muso gonfio nel cane: cosa significa?

Vediamo insieme quale può essere la causa del muso gonfio nel cane e come comportarsi.

Alessia Troli

Alessia Troli

Veterinaria
2 min di lettura
Simula un cibo personalizzato e antinfiammatorio per il tuo cane

Il meglio per il tuo cane

Simula un cibo personalizzato e antinfiammatorio per il tuo cane

SIMULA
SIMULA

Gonfiore del muso: come si presenta?

Nei casi più gravi, il gonfiore si presenta generalizzato a tutta la testa, quasi dando l’aspetto alla faccia del cane di una vera e propria “palla” . Tuttavia nella maggior parte dei casi, il gonfiore si presenta localizzato a livello di occhi, naso e labbra.

Cause del muso gonfio nel cane

Le cause che possono innescare tale problema possono essere molteplici:
• ascesso: un’infezione di varie origini (entrata di un corpo estraneo, ascesso dentale, infezione cutanea profonda ecc…)
• traumi
• reazione allergica: è fra le cause più comuni e può essere generata da reazioni avverse a farmaci, alimenti o in seguito alla puntura di un insetto
• micosi: alcune micosi localizzate intorno l’area del tartufo, possono dare la sensazione di gonfiore del muso, per via delle abbondanti croste ed essudati che fanno alzare pelo il circostante
• neoplasia: alcuni tumori possono invadere le strutture del muso generando gonfiore

Punture di insetto

Nei casi di punture di insetto a livello del muso, si consiglia sempre di condurre il prima possibile il cane dal veterinario per un consulto. L’allergia alla puntura di insetto, potrebbe sfociare in un vero e proprio shock anafilattico, con grave edema di lingua e delle prime vie respiratorie. In tali casi il cane accuserà difficoltà alla respirazione e dovrà essere urgentemente affidato alle cure del veterinario.

Trattamento del muso gonfio nel cane

Il trattamento del muso gonfio varierà in base alla causa scatenante. Ad esempio in caso di ascesso il medico veterinario eseguirà la disinfezione della ferita (con eventuale estrazione di un corpo estraneo in sedazione) e vi prescriverà un adeguata terapia antibiotica. Mentre nel caso di una reazione allergica si procederà alla rapida somministrazione di cortisonici o antistaminici. Per alcune neoplasie del muso possono essere proposte opzioni chirurgiche o radioterapie.

Un ultimo coniglio…
per una vita lunga e in perfetta salute con il nostro Miglior Amico, offriamogli il meglio. Scegliamo sempre crocchette per cani composte solo da alimenti di qualità.

Dott.ssa Alessia Troli
Medico Veterinario Barkyn

I più popolari

Leishmaniosi: di cosa si tratta?

Leishmaniosi: di cosa si tratta?

Il miglior cibo per il tuo cane

Cibo naturale, consegnato a casa tua

Una ricetta sviluppata da un team di oltre 30 veterinari per soddisfare le esigenze uniche del tuo cane.

Inizia ora
-10%
sul tuo 1° ordine
Cibo naturale, consegnato a casa tua

© Barkyn - Love for your dog 2020 Via Bergamo 43 00198 Roma +39 02 8295 4713

VisaCard Icon
MasterCard Icon
  • Aiuto
  • Opportunità
  • Privacy
  • Shop