Menu Icon
  • Veterinaria
  • Crocchette
  • Chi siamo
  • Shop
BlogSalute

Oli essenziali: quali si possono utilizzare con il cane?

Negli ultimi anni sempre più spesso si utilizzano terapie alternative naturali, scopriamo se possono essere d’aiuto anche per i cani.

2 min di lettura
Cibo sano consegnato a casa e veterinario online 24/7

Il meglio per il tuo cane

Cibo sano consegnato a casa e veterinario online 24/7

-15%

al 1° ordine
Inizia ora
Inizia ora

Gli oli essenziali possono offrire una moltitudine di benefici e di vantaggi agli esseri umani, ma possono aiutare anche i nostri cani.

L’olfatto è uno dei sensi primordiali essenziali, infatti, esiste un collegamento diretto tra l’epitelio olfattivo del naso ed il bulbo e la corteccia olfattiva nel cervello che consente di discriminare i vari odori, che possono influenzare in diversi modi le nostre emozioni.
Gli odori piacevoli possono calmarci e rilassarci, ma avere anche altri benefici, mentre i cattivi odori possono avere un effetto completamente opposto. Anche i nostri amici animali usano, ovviamente, il senso dell’olfatto, che è incredibilmente sviluppato rispetto al nostro.

Nonostante l’aromaterapia può essere molto utile anche per gli animali, prima di ricorrere a questo tipo di terapia, è senza dubbio molto importante sapere come utilizzare correttamente gli oli essenziali così che non possano causare problemi ed avere sempre e comunque un effetto terapeutico benefico. Gli oli essenziali vengono assimilati dall’organismo mediate inalazione, ingestione o contatto diretto con la pelle. Entrano molto velocemente in circolo e vengono distribuiti ai vari tessuti. Come qualsiasi altra sostanza anche gli oli essenziali presentano una naturale affinità per degli organi in particolare, e chi ha le giuste conoscenze di aromaterapia può selezionare gli oli essenziali da utilizzare in base alle loro proprietà naturali puntando ad influire su un determinato tessuto specifico. È molto importante ricordare che anche quantità limitate di prodotto possono avere degli effetti considerevoli su organi e tessuti. 

Gli oli essenziali sono sicuri per i nostri amici a 4 zampe?

Alcune regole fondamentali:
• scegliere sempre un olio essenziale puro al 100%;
• non aumentare mai il dosaggio che viene consigliato (sono sostanze altamente concentrate);
• non applicare MAI l’olio essenziale puro sulla cute;
• l’olio essenziale va prima testato con il nostro cane (alcune reazioni del cane ci fanno capire che un determinato olio essenziale può essere sgradito);
• introdurre l’utilizzo degli oli essenziali gradualmente con tutti i cani;
• seguire scrupolosamente le diluizioni che vengono indicate;
• gli oli essenziali non si diluiscono in acqua, dovremo quindi sempre miscelarli con un vettore (es. olio vegetale o base lavante naturale al 100%);
• utilizzare con cautela e sotto l’indicazione del veterinario su cani anziani, con malattie pregresse o gravide;
• non usare gli oli essenziali negli occhi, nel naso o vicino ad essi.

Dott.ssa Aurora Busti
Medico Veterinario Barkyn

I più popolari

7 errori più comuni dei proprietari di cani

7 errori più comuni dei proprietari di cani

Il miglior cibo per il tuo cane

Cibo sano consegnato a casa tua

Barkyn fornisce cibo adattato alle esigenze del tuo cane e un veterinario dedicato. Fai la prova ora!

Inizia ora
15%
Sconto sul 1° ordine
Cibo sano consegnato a casa tua

© Barkyn - Love for your dog 2020 Via Bergamo 43 00198 Roma

VisaCard Icon
MasterCard Icon
PaypalFooter Icon
  • Aiuto
  • Opportunità
  • Privacy
  • Shop