Le 4 attività che posso fare col mio cane quando fa freddo!

Lifestyle

“Se la vita ti offre limoni, allora fanne limonata”, seguendo le parole del saggio detto popolare, ecco alcune semplici idee per trascorrere piacevoli giornate invernali, sempre in compagnia dei nostri fantastici amici a 4 zampe.

1. Corsa

Per i nostri cani, caldo o freddo che sia, è sempre importante avere dei momenti di svago da vivere al di fuori dalle mura di casa.
Cosa può esserci di meglio una salutare corsa sportiva seguiti dal nostro fedele Amico? La corsa riscalda, tonifica e ci aiuta a bruciare le calorie assunte durante le feste natalizie. Ovviamente la velocità e la distanza da percorrere varieranno in base al nostro allenamento, ma sopratutto in base alle possibilità fisiche del nostro cane.

2. Passeggiata sulla neve

Nonostante il clima rigido, la vista di un paesaggio innevato, ci ripagherà di ogni sforzo.
Come per noi, anche i nostri amici animali hanno bisogno di un equipaggiamento adeguato: i calzari per proteggere le zampe dalle ustioni del freddo sono fondamentali, mentre il cappottino termico è consigliabile a cani toy, anziani o cani a pelo corto. Razze nordiche come il Malamute o il Siberian Husky non ne hanno certamente bisogno.

3. Giochi in casa

E se oltre al freddo, si aggiunge anche una fastidiosa pioggia? Il primo giorno il cane può anche accettare di riposare tutto il giorno sul divano… ma il secondo inizierà ad essere certamente ansioso di uscire per correre e sgranchirsi le zampe. In alcuni caso può arrivare ad accanirsi su cuscini o coperte della cuccia, pur di sfogare le energie accumulate. Se le condizioni meteo non permettono di mettere il naso fuori di casa, prima che il cane inizi ad distruggere casa, è buona norma tenerlo occupato fisicamente e mentalmente con giochi e attività di addestramento indoor. Durante i giorni più uggiosi anche l’utilizzo del Kong può aiutare a rendere il cane più tranquillo in casa.

4. Il mare d’inverno

Non è di certo il miglior consiglio per i proprietari di quei cani che amano l’acqua: il fatto di trovarsi a febbraio con il cane immerso nelle gelide acque del mare, non è di certo auspicabile. Tuttavia durante la stagione invernale i nostri cani hanno immense spiagge da percorre in totale libertà e dove spesso e volentieri, hanno modo di incontrare altri “bagnanti invernali” scodinzolati.

Dott.ssa Alessia Troli
Medico Veterinario Barkyn