Barkyn Logo
  • Veterinaria
  • Crocchette
  • Chi siamo
BlogAddestramento

Cane che fa la pipì in casa: cause e rimedi

Perché il nostro cane fa pipì in casa? Potrebbe non essere solo un problema dei cuccioli, vediamo da cosa può essere dato.

Alessia Troli

Alessia Troli

Veterinaria
3 min di lettura

Il meglio per il tuo cane

Cibo sano consegnato a casa e veterinario online 24/7

-15%

al 1° ordine
Inizia ora
Inizia ora

Cucciolo… armiamoci di pazienza!

Ci troviamo in una situazione fisiologica, il cucciolo non è ancora abituato alle nuove regole della casa e non ha ancora il pieno controllo del suo corpo. Come si presenta goffo e impacciato in passeggiata o durante il gioco, perché deve ancora imparare ad affinare i suoi movimenti, così potrebbe richiedere qualche settimana per apprendere a trattenere la pipì e riconoscere i luoghi giusti, dai luoghi proibiti.
Rimedi:

  • far uscire frequentemente il cucciolo (6-7 volte al giorno), soprattutto dopo i pasti;
  • lodarlo/premiarlo ad ogni bisogno effettuato fuori casa;
  • se scoperto ad urinare in casa, pronunciare un fermo “No!” e portarlo fuori casa;
  • evitare punizioni corporali o che possano spaventare il cane inutilmente, senza educarlo.

Adulto femmina…qualcosa non va.

Nella cagna le cause di minzione in casa, riguardano situazioni patologiche quali:

  • incontinenza urinaria post sterilizzazione
    Ne sono colpite generalmente le cagne sterilizzate di grande taglia, anche a distanza di un paio di anni dall’intervento, con un’incidenza che va dal 5 al 20% dei casi di sterilizzazione. Sarebbe correlata ad una perdita di tonicità dei muscoli dello sfintere uretrale che lascerebbero così passare alcune gocce di urina durante la giornata.
  • cistite
    Consiste in un’infiammazione batterica della vescica che, come per le persone, fanno sentire al cane l’impellente bisogno di svuotare la vescica molto frequentemente.

Rimedi: entrambi i casi necessitano di terapia farmacologica, allo scopo di aumentare il tono dello sfintere, nel primo caso o adeguata copertura antibiotica con esame delle urine, nel secondo.

Adulto maschio… gelosia o patologia?

Nel cane adulto maschio possiamo avere 3 principali cause:

  • malattie prostatiche;
  • cistiti;
  • marcatura del territorio.

Rimedi: nei primi due casi, come per il cane adulto femmina, l’assistenza del veterinario è imprescindibile per impostare la corretta terapia farmacologica o chirurgica. Nel caso di marcatura del territorio, il proprietario dovrà osservare attentamente l’animale e cercare di interpretare la possibile causa scatenante.
In casa è cambiato qualcosa: c’è stato l’arrivo di un bambino, un altro cane o un gatto? Fuori casa siamo stati a contatto con altri cani che hanno lasciato il loro odore addosso ai nostri vestiti? Il cane è eccessivamente legato al suo padrone e quindi è geloso di qualsiasi estraneo che si avvicini a lui?
Ci sono cagne in calore nel vicinato?

Ogni causa ha il suo specifico rimedio, pertanto l’osservazione del cane e un’accurata visita clinica da parte di un veterinario, potranno aiutarci nel risolvere eventuali problemi fisici o comportamentali del nostro miglior amico.

Dott.ssa Alessia Troli
Medico Veterinario Barkyn

Articolo successivo

Chevron Icon

CONDIVIDI SE TI È PIACIUTO!

Facebook IconTwitter IconChain Icon

I più popolari

Il miglior cibo per il tuo cane

Cibo sano consegnato a casa tua

Barkyn fornisce cibo adattato alle esigenze del tuo cane e un veterinario dedicato. Fai la prova ora!

Inizia ora
15%
Sconto sul 1° ordine

© Barkyn - Love for your dog 2020 Via Bergamo 43 00198 Roma

VisaCard Icon
MasterCard Icon
PaypalFooter Icon
  • Aiuto
  • Opportunità
  • Privacy
  • Shop